Serse Cosmi: “Marek spesso è decisivo”

Quella di Hamsik è una «crisi passeggera», un momento di appannamento e basta, si riprenderà e chiuderà come sempre in doppia cifra. La pensa così Serse Cosmi che lo allenò a Brescia.

«Hamsik è un giocatore spesso decisivo, lo era già a 19 anni, figuriamoci adesso che è un campione affermato. Un calo è fisiologico in una stagione con tante partite e poi ora è guardato con grande attenzione dagli avversari. Durante le partite a volte sembra essere meno presente, ecco se riuscisse a migliorare ulteriormente come continuità di rendimento diventerebbe un campionissimo»,

dice Cosmi.

«Da Marek si attende sempre la giocata decisiva e non sempre è possibile, adesso gli avversari gli riservano marcature particolari».

 

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

 

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google