SKY, Bergomi: ”A gennaio non basta Inglese per il Napoli”

SKY, Bergomi: ”A gennaio non basta Inglese per il Napoli”

Beppe Bergomi è stato intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli: ”Per come è strutturato il Napoli deve giocare sempre nella stessa maniera. Nel nostro calcio paga la fisicità, ma mi farebbe piacere che il Napoli arrivasse fino alla fine. Sul mercato bisogna fare qualcosa, ma perché quanto trovi squadre organizzate e chiuse vai in difficoltà. Allegri non voleva subire le triangolazioni centrali.

Inglese? Secondo me ci vuole gente di spessore anche a livello internazionale altrimenti Sarri non li fa giocare. Il Napoli a livello di condizione non è al top, ma ci sta dopo il preliminare. Il pubblico di Napoli è molto maturato.

L’Inter? Per me può arrivare in fondo e l’ho capito dopo Napoli-Inter. Spalletti fa rendere meglio i giocatori che ha a disposizione anche perché ha dei cambi di spessore.

Juve? Allegri è uno stratega e cambia le partite. Secondo me, la Juve ha una rosa fortissima ma negli undici ha perso qualcosa perché Bonucci e Daniel Alves non stati sostituiti adeguatamente. La Roma è ancora lenta nella manovra, ma gli devo dare atto che riesce sempre a colpire.

Il Milan? E’ stato costruito male. Molti giocatori comprati non sono da Milan mentre la Lazio è davvero forte ed è costruita bene”.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google