SKY – Bologna: intesa vicina per Edera e Lyanco dal Torino

Per entrambi, la formula del trasferimento sarà del prestito secco

Simone Edera e Lyanco sono pronti a riabbracciare Mihajlovic. I due giocatori del Torino, molto stimati dal nuovo allenatore del Bologna, sono vicini al trasferimento in Emilia, per cercate di risollevare le sorti della squadra e avere più spazio in questa seconda parte di stagione.

Per entrambi, la formula del trasferimento sarà del prestito secco, come da intenzioni del Torino che vuole mantenere il controllo totale dei due giocatori su cui crede molto. L’intesa potrebbe essere già formalizzata nelle prossime ore, per permettere all’attaccante e al difensore (che è stato cercato anche dalla Spal) di essere il prima possibile a disposizione di Mihajlovic.

fonte: gianlucadimarzio.com

Messaggio politico elettorale: Severino Nappi


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli
Messaggio politico elettorale: Francesco Emilio Borrelli
Messaggio politico elettorale: Antonella Ciaramella
Messaggio politico elettorale: Eduardo piccirilli
Messaggio politico elettorale: Tommaso casillo
Messaggio politico elettorale: Pasquale chiacchio

Messaggio politico elettorale

Antonio Marciano
Messaggio Politico Promozionale Angela Russo

Messaggio politico elettorale

Marianna Riccardi

Messaggio politico elettorale

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.