SKY – Inter, intesa con Dzeko: incontro in settimana con la Roma

Si continua a seguire Barella

Prende forma l’Inter di Conte, che si prepara ad una grande stagione partendo da un grande mercato. Soprattuto per quanto riguarda l’attacco, dove si sta lavorando molto sul nome di Dzeko. Il bosniaco classe 1986, autore di 14 gol in 40 partite quest’anno, ha rifiutato la proposta di rinnovo triennale da parte della Roma. Già trovata l’intesa con il club nerazzurro sulla base di un contratto di due anni con opzione per un terzo.

In settimana è previsto un incontro fra i due club per chiudere il discorso, con la Roma che valuta il suo attaccante fra i 10 e i 12 milioni di euro. Nella trattativa potrebbe essere inserito un ragazzo del settore giovanile. Si tratta di un’operazione che non tiene conto del futuro di Icardi. Nel caso in cui l’argentino dovesse fare le valigie, allora l’Inter andrebbe su un’altra punta (Lukaku il preferito di Conte fin dai tempi del Chelsea).

Occhi puntati, per il centrocampo, su Barella. Per il classe 1997 il Cagliari non scende sotto una valutazione pari a 50 milioni. Una cifra alta, che obbligherebbe l’Inter ad inserire almeno un paio di conropartite, fra cui Bastoni che ha fatto molto bene nel suo anno di prestito al Parma.

fonte: gianlucadimarzio.com

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.