Sormani (all. Primavera): “Il primo tempo non mi ha convinto, dobbiamo migliorare ancora”

Napoli a punteggio pieno nel girone B. Ad Ostia, i ragazzi di Adolfo Sormani (figlio del grande Angelo, presente in tribuna) hanno regolato 4-2 un buon Lecce, al termine di una partita avvincente. Decisivo anche oggi Roberto Insigne, autore della seconda doppietta in ventiquattr’ore. Gli altri gol sono stati realizzati da Nicolao e Scielzo. Per il Lecce a segno due volte Malcore, già prolifico contro l’Inter nella gara terminata 2-2. Alla luce di questa sconfitta, la squadra salentina deve già dire addio ai sogni di gloria, mentre il Napoli è ad un passo dalla finale.

Le due squadre sono accolte in campo dall’inno della Champions League. Il Napoli parte veloce e al 3′ va subito in vantaggio grazie al colpo di testa di Nicolao, giunto sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Insigne. Il Lecce reagisce subito e perviene al pareggio al 17′: discesa sulla destra di Streccioni, palla in mezzo, Varisco manca la presa e Malcore a porta vuota deve soltanto spingere per realizzare il gol dell’1-1. Sette minuti più tardi su azione fotocopia arriva il 2-1 dei pugliesi. I giallorossi, però, fanno fatica in fase difensiva ed al 35′ arriva il 2-2 del Napoli. Un retropassaggio errato di Rosato permette ad Insigne di gonfiare la rete.

La ripresa inizia con qualche minuto di ritardo per un buco nella porta del Lecce. Ingretolli sfiora subito il palo, poi Scielzo di testa, da posizione ravvicinata, esalta i riflessi di Turbacci. Il centravanti napoletano al 23′, però, ha modo di realizzare il gol del 3-2, ribadendo in rete un tentativo di respinta dell’estremo difensore su una traiettoria velenosa di Iuliano. La reazione del Lecce, però, è tutta in un calcio di punizione di poco a lato di Rosafio. A tempo scaduto un gran sinistro di Insigne dai venticinque metri chiude la pratica per il Napoli. Nella sfida di domani gli azzurri sperano di poter recuperare Fornito e Palma, usciti per alcuni problemi muscolari, e Iuliano, che ha rimediato quattro punti sulla fronte in seguito ad uno scontro di gioco.

LECCE

L’allenatore del Lecce, Raimondo Marino: ‘Nonostante l’eliminazione, sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Abbiamo fatto una buona gara, come il Napoli. A me interessa giocare delle partite importanti come questa, per preparare al meglio al campionato. Il nostro obiettivo è la qualificazione alla fase finale. Abbiamo giocato un buon primo tempo, la ripresa un po’ di meno, ma devo dare merito ai nostri avversari, sono stati più bravi. Sul 2-2, comunque, entrambe le squadre hanno avuto occasioni da gol per vincere la partita’.

NAPOLI

L’allenatore del Napoli, Adolfo Sormani: ‘Partita tirata, il Lecce ha mostrato una buona condizione atletica, giocando un primo tempo molto intenso. Noi abbiamo patito il caldo di ieri, eravamo un po’ stanchi. Non abbiamo affrontato il primo tempo con il piglio giusto, certi errori non sono un caso, ma frutto della poca intensità. Noi siamo una squadra che deve rimanere sempre concentrata ed ha bisogno di lavorare tanto, questa è la verità. Dobbiamo cercare sempre di migliorare, il risultato fa bene all’autosima, ma non è fondamentale a tutti i costi. Spero di recuperare gli acciaccati già per la partita di domani contro l’Inter’.

 

TABELLINO

LECCE (4-4-2)

Turbacci; Mauro, Gois (8′ st Vagali), Rosato, Nunzella; Streccioni (35′ st Urbano), Esposito, Papi, Gatto (45′ pt Rosafio); Ingretolli (28′ st Rizzo); Malcore. All: Marino. A disposizione: Bianco, Micelli, Zizzi, Iaia, Marzo, Tinti, Tundo, Bleve.

NAPOLI (4-3-3)

Varisco; Savarise, Celiento, Di Donna, Nicolao; Palma (1′ st La Torre) Esposito, Fornito (38′ pt Iuliano, 37′ st Laezza); Insigne, Romano, Raspaolo (14′ st Scielzo). All: Sormani. A disposizione: Crispino, Pesce, Marchitelli, Petrarca.

Arbitro: Esposito di Aprilia
Assistenti: Pantanella e Campagna di Cassino.
Marcatori: 3′ pt Nicolao, 14′ pt Malcore, 21′ pt Malcore, 35′ pt Insigne, 23′ st Scielzo, 46′ st Insigne.
Note. Ammoniti Malcore e Nicolao.

La Redazione

C.T.

Fonte: calciomercato.com

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.