Spagna, il Siviglia ricorre all’ERTE: riduzione orari del 70% per allenatori e giocatori

Comunicato ufficiale

Comunicato ufficiale del Siviglia. Il club andaluso rende noto che a seguito della sospensione a tempo indeterminato delle attività e appurata l’impossibilità a lavorare ha deciso di presentare un ERTE per causa di forza maggiore. È stato raggiunto un principio di accordo con la prima squadra e lo staff tecnico. L’ERTE, si legge, interesserà un totale di 254 lavoratori dell’area sportiva e 106 dell’area non sportiva. È richiesta pertanto una riduzione dell’orario di lavoro di una parte della forza lavoro, sospendendo solo quei contratti direttamente collegati ad attività che non possono essere portate a termine, nemmeno parzialmente, a seguito delle restrizioni decretate dal Governo. Coloro che possono svolgere il proprio lavoro attraverso la modalità smart working non saranno interessati dall’ERTE presentato. Nello specifico, l’ERTE comporterà una riduzione del 70% della giornata degli allenatori e dei giocatori. Il club fa inoltre sapere che anche i membri del Consiglio di amministrazione e i dirigenti principali ridurranno volontariamente i loro emolumenti.


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.