Stadio San Paolo, fumata bianca per l’accordo tra il Comune e la società

Il Napoli pagherà 650mila euro di canone oltre alle spese di manutenzione e di innovazione tecnologica

Importanti novità per ciò che riguarda lo stadio San Paolo. Nel vertice di ieri pomeriggio tra il Comune ed il Calcio Napoli si è raggiunto un sostanziale accordo per quello che riguarda la convenzione dello stadio, ora l’ultima parola spetterà al consiglio comunale. De Laurentiis ed il capo di gabinetto Auricchio hanno trovato un accordo sul pagamento del canone (650mila euro), oltre ovviamente alle spese di manutenzione dello stadio ed al canone pubblicitario per match, tutte a carico della società. L’unico punto su cui De Laurentiis sta cercando un’ulteriore “mediazione” è l’innovazione tecnologica, ma il Comune ha fatto sapere che sono aspetti che riguardano esclusivamente il calcio e non l’impianto da un punto di vista strutturale (ad esempio l’applicazione della tecnologia per la Goal Line Technology) ed è per questo che tutte le spese dovranno esser affrontate dalla società. Si va verso la fumata bianca per la nuova convenzione che durerà meno di un anno (dalla prima all’ultima giornata casalinga) e permetterà al comune di organizzare concerti in un periodo preciso, dal primo luglio al venti di giugno. A rivelarlo è l’edizione odierna de Il Mattino.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.