Super Carpisa Yamamay, la serie A1 non è un sogno

Due partite, due vittorie: il Carpisa Yamamay è un rullo compressore nel campionato di A2 di calcio femminile, proprio come nel girone di ritorno della scorsa stagione (rimonta dal settimo al secondo posto).
Con la vittoria di domenica sul Real Marsico in trasferta (0-4), l’imbattibilità si è allungata a 17 partite (13 nella scorsa stagione, 4 quest’anno, tra campionato e coppa Italia). La squadra del tecnico Peppe Marino si conferma così una delle favorite per la promozione in A1: in meno di mezz’ora la sfida con il Marsico era già bella e chiusa, con le reti dell’attaccante Caramia (doppietta), del talentino Lecce e di Giuliano.

“Abbiamo dimostrato di giocare con la giusta mentalità”

ha spiegato Marino

“Avevamo un buon ritmo ed eravamo concentrati, nonostante il forte vento e le pessime condizioni del terreno di gioco. Abbiamo imposto il nostro gioco impedendo alle avversarie di rendersi pericolose, nonostante avessimo in campo molte ragazze della squadra Primavera a causa di alcune assenze come quella di Filippozzi, Rapuano e Vitale. Sono soddisfatto dell’identità di squadra che abbiamo costruito e devo fare un plauso particolare a Emanuela Schioppo, che ha giocato una splendida gara al servizio della squadra nel ruolo di terzino, pur essendo un attaccante”

Il Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 30 ottobre, alle 14.30 sul campo di Castello di Baia contro il Camaleonte Calcio, per la terza giornata di A2.

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google