Supercoppa italiana, offerta clamorosa dall’Arabia Saudita: cifre triplicate e cambio di format!

Come annunciato da Milano Finanza, l’Arabia Saudita ha offerto alla Lega Calcio 138 milioni di euro per continuare a giocare la Supercoppa a Riad per i prossimi sei anni.

La proposta di rinnovo dell’Arabia Saudita andrebbe quasi a triplicare l’incasso attuale previsto dall’accordo con la Lega Calcio (proposti 23 milioni di euro all’anno contro gli 8 dell’attuale accordo). L’accordo prevederebbe il trasferimento della competizione a Riad fino alla stagione 2028/29, con la corona che si farebbe ache carico delle spese di spostamenti e di alloggio.

Un’offerta clamorosa, in barba alle polemiche degli ultimi anni. Una cifra molto alta, che però avrebbe una condizione di non poco conto: il cambio del format.

La Supercoppa diventerebbe, infatti, un torneo a quattro squadre che vedrebbe coinvolte le prime due classificate della Serie a contro le due finaliste della Coppa Italia, la cui vincente affronterebbe la vincitrice della super Cup saudita.

La palla passa adesso alla Lega Calcio, che dovrà valutare l’offerta.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.