Taglialatela: “Cavani deve tanto al Napoli, altrove non sarebbe lo stesso”

NAPOLI – Adesso è davvero sulla bocca di tutti. Passate in sottordine anche le burrascose vicende sentimentali, quelle che hanno tenuto banco cioè prima che esplodesse il mercato in tutto il suo fragore. E’ il destino del Matador il sommo interrogativo del momento. Una sorta di tortura della goccia cinese. Inarrestabile. E pochi riescono a sottrarsi. «Spero che possa restare ancora in azzurro», l’auspicio è di Pino Taglialatela, una delle bandiere napoletane dello scorso millennio. Parole alla radio (Marte). «Deve tanto alla piazza napoletana, anche perché quando venne da Palermo era un punto interrogativo. Tanto che i miei amici palermitani mi prendevano in giro. Secondo me, lontano da Napoli sarà un calciatore diverso». E poi, ancora Batman: «Da tifoso egoista sarei felice se restasse. Ma la legge di mercato dice che se un club paga la clausola lui può andare. E credo che alla fine succederà».

Fonte: Corriere dello Sport

La redazione
F.G.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.