Taglialatela: «La finale del torneo di calcetto sarà nel segno di Carmelo Imbriani»

Pino Taglialatela sorride e si prepara agli allenamenti. Su Ischia piove ma lui neppure ne accorge. È uno degli organizzatori del Vip Champion. Oltre ad essere uno dei volti più noti della kermesse. «Sto facendo uno stage per giovani portieri qui a Lacco Ameno, qualcuno mi dà proprio la sensazione di essere davvero bravo».
Bene, un erede proprio dalla sua isola. Sarebbe bello?
«Bellissimo. Ma non ho detto questo: per arrivare in serie A non basta il talento, serve anche tanta voglia di sacrificarsi e anche un po’ di fortuna».
Doti che suo figlio Luca ha? 
«Ha appena 17 anni ed ha finito la stagione nella squadra Primavera della Juve Stabia: gli piace lavorare, fare sacrifici».
Cosa ha in più del papà? 
«Lui è molto più freddo di me, ha una bella testa. I giovani di adesso mica sono come quelli dei miei tempi».
Verrà con lei a Capri a conoscere la parata di stelle ospite al Tiberio Palace?
«Penso proprio che non vorrà perdersela. Tutti questi campioni insieme è difficile da poter ammirare. Non capita spesso».
Lei è di Ischia, quando va a Capri come si sente?
«Non c’è rivalità tra le due isole: io vivo in un posto fantastico, ma l’Isola Azzurra è uno dei luoghi più famosi al mondo. Capri e Anacapri hanno un fascino particolare, sono delle gemme del nostro golfo. Ma anche Ischia è da non perdere».
Tanti invitati speciali?
«Ma col tempo ci siamo resi conto che questo appuntamento porta davvero fortuna: invitammo Conte al primo anno di Juve e ha vinto lo scudetto; l’anno prima avevamo invitato Allegri che pure alla fine della stagione trionfò in campionato».
Quest’anno potevate ospitare Benitez, allora…
«Mica ne ha bisogno. È uno che ha vinto qualsiasi cosa al mondo… Magari abbiamo sbagliato a non far venire Mazzarri che in tutta la carriera ha vinto solo una Coppa Italia».
Preferisce Benitez?
«Beh, non c’è confronto. Ma non lo dico io, lo dice il curriculum dei due messo a confronto».
Ci sarà spazio anche per un ricordo di Imbriani?
«Io Carmelo lo porto nel mio cuore ogni giorno: non era un fuoriclasse come Careca, ma anche come giocatore era molto bravo. Era un amico, verrà Giampaolo il fratello a ritirare un premio. Al Vip Champion a Capri, abbiamo organizzato una partita finale con Quagliarella, Sculli, Stendardo, Bonaventura e tanti altri: indosseremo delle maglie dedicate a Imbriani.

 

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

 


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.