Tessera del tifoso? Che fatica per i napoletani!

Il napoletano lontano dalla propria terra non riesce a rinunciare a seguire la propria squadra, soprattutto quando viene a giocare a pochi chilometri dal luogo in cui vive. Da questa stagione per andare in trasferta è necessaria la tessera del tifoso, per il Napoli la “Club Azzurro Card”. 

I napoletani al Nord stanno però facendo molta fatica ad assicurarsi la tessera del tifoso; infatti sono pochi e mal distribuiti gli uffici postali abilitati nelle principali regioni del Settentrione. E’ certamente difficile riuscire a garantire a tutti la tessera, però il Napoli dovrebbe attivarsi per aumentare gli uffici postali abilitati lontano da Napoli. Abbiamo ascoltato, infatti, il legittimo disappunto dei tanti tifosi partenopei nel Nord-Est, perché, girando tra Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia, non c’è neanche la traccia di una “Club Azzurro Card”. Anche la Liguria è stata esclusa, nonostante i tantissimi tifosi del Napoli presenti; a Genova c’è un club Napoli tra i più numerosi d’Italia ed i tifosi azzurri dovranno arrivare a Milano o a Torino per la tessera del tifoso. In Lombardia c’è un solo ufficio postale abilitato, a Piazza Cordusio a Milano, che frequentemente esaurisce il carico di tessere a sua disposizione. Proprio due settimane fa Iamnaples.it pubblicò la foto del cartello “tessere del tifoso del Napoli esaurite” nel centro di Milano. Oltre a quello della città meneghina, il Nord Italia è servito solo da un altro ufficio postale, quello di Torino, in Via Alfieri. Scendendo al Centro Nord, la situazione va un po’ meglio, considerando gli uffici postali abilitati presenti a Bologna e Firenze. Restano comunque pochi; infatti, anche in Emilia Romagna abbiamo notato l’annuncio “tessere del tifoso esaurite”. Anche al centro-Nord sono rimaste fuori regioni con tanti napoletani, come l’Umbria e l’Abruzzo, ma anche per i partenopei presenti in Emilia Romagna e Toscana, non bastano un solo ufficio postale a Bologna e Firenze. Le Marche ed il Molise sono serviti dagli uffici postali di Via Crispi ad Ascoli Piceno e di Via Pietrunto a Campobasso. Scendendo più al Sud, la situazione è drammatica; i tifosi partenopei che vivono in Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia dovranno arrivare a Napoli per assicurarsi uno strumento indispensabile per seguire gli azzurri in trasferta.

Ciro Troise

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.