Tim Cup, Spezia-Salernitana 2-0: Calaiò e Postigo stendono gli uomini di Torrente

Gli uomini di Di Carlo affronteranno la Roma nei quarti di finale

Allo Stadio Alberto Picco di La Spezia mister Torrente si affida al trio d’attacco composto da Gabionetta, Coda e Terracciano per tentare di scardinare la difesa dello Spezia di Di Carlo. I bianconeri con il tandem offensivo costituito da Calaiò e Catellani. Spezia che parte fortissimo e al 13′ passa in vantaggio con l’ex azzurro Calaiò che apre le marcature. Al 33′ arriva il raddoppio di Postigo che taglia le gambe alla Salernitana che non riesce a rendersi pericolosa. Al 66′ ingenuità di Calaiò che guadagna anzitempo gli spogliatoi per un doppio giallo che non gli permetterà di essere a disposizione per la sfida nei quarti contro la Roma. Espulsione per Eusepi nei minuti finali del match.

 

A cura di Simone Ciccarelli

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.