TMW – Napoli, è già vigilia di Champions: a Kiev c’è voglia di confermare i progressi

TMW – Napoli, è già vigilia di Champions: a Kiev c’è voglia di confermare i progressi

Neanche il tempo di archiviare la serata di Palermo che per il Napoli è già giornata di vigilia di Champions League. L’appuntamento tanto atteso, conquistato l’anno scorso con una stagione in ogni caso da incorniciare, è arrivato. Giusto una giornata di defaticante ieri, studiando poi nel dettaglio gli avversari della Dinamo, ed oggi programma atipico con una seduta mattutina a Castelvolturno per poi partire nel pomeriggio per l’Ucraina per sostenere giusto la consueta conferenza pre-gara. A spingere il Napoli però ci sarà la fiducia arrivata dall’ultima vittoria sul campo dei rosanero, che ha scacciato via qualche titubanza di troppo in trasferta che il gruppo si trascinava dopo Pescara, ma in generale già da dalla scorsa stagione quando si scendeva in campo lontano dal San Paolo.

Maurizio Sarri non ha ancora la rosa a pieno regime per far fronte al tour de force, ma le indicazioni arrivate a Palermo da Zielinski, Maggio ed Insigne sono state comunque positive. A Kiev potrà contare su almeno tre giocatori freschi visto che con ogni probabilità rientreranno dal primo minuto Allan, nel centrocampo con Jorginho ed Hamsik, Hysaj a destra con Albiol, Koulibaly e Ghoulam a sinistra, ed in attacco Mertens, l’uomo in più delle prime giornate, nel tridente con il capo-cannoniere Callejon e Milik (ma non si esclude Gabbiadini). Poi ci sarà tempo, nella prossima gara al San Paolo col Bologna, per ulteriori rotazioni, ma per la sua prima panchina in Champions Sarri si affiderà agli uomini che l’hanno conquistata. L’obiettivo è partire forte, provare il colpo esterno per indirizzare subito un raggruppamento molto equilibrato e che chiaramente potrebbe vedere le prime due passare con una quota punti più bassa del solito.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google