Torino, Mazzarri: ”Baselli e Meité ricordano Hamsik”

''Vorrei restare a lungo con la squadra granata''

In vista della sfida contro il Bologna, il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha confermato la sua volontà di restare a lungo sulla panchina granata.

Domani sarà la sua cinquantesima partita da allenatore del Torino e combinazione aveva iniziato proprio con il Bologna. “Spero di farne tante altre, sto bene qui e spero di fare sempre meglio per questa società e per questi colori”, le parole del tecnico che ha poi risposto a chi ha chiesto di fare un paragone tra il suo Toro e il suo primo Napoli: “Chi è lo Zuniga e chi l’Hamsik del Torino? I paragoni sono sempre relativi, ma si può pensare alla crescita. All’inizio Baselli poteva essere assimilato a Hamsik pur con le differenze che ci sono, ma anche Meïté che ha tutt’altro fisico me lo ricorda un po’. Quando arrivò Zuniga non giocava e ho fatto fatica a farlo diventare l’esterno che tutti conoscono, non voleva giocare a sinistra e a destra c’era Maggio. Ola Aina sta facendo bene e, se continuerà a crescere, può diventare un grande giocatore”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.