Torino-Napoli, arbitra Doveri: tanti precedenti con il Napoli, l’ultima vittoria a Cagliari grazie a Milik

Il fischietto romano designato per la partita di domani alle 18:00

Dopo aver pareggiato in Belgio contro il Genk, il Napoli oggi alle 18:00 giocherà contro il Torino allo Stadio Grande Torino. Una partita importante per i partenopei, soprattutto visto che alle 20:45 è in programma Inter-Juventus. Dunque, avranno la possibilità di accorciare su una delle due o anche su entrambe in caso di pareggio. I granata, d’altra parte, hanno vinto solo una delle ultime quattro partite -in casa contro il Milan- e senza dubbio non vorranno collezionare la quinta sconfitta del loro campionato. Per l’incontro è stato designato l’arbitro Daniele Doveri di Roma, un arbitro che di grande esperienza, promosso nella CAN A ben otto anni fa.

Questi i precedenti di Doveri con il Napoli:

Napoli-Novara 2-0 il 21 aprile 2012
Napoli-Udinese 2-1 il 7 ottobre 2012
Napoli-Sampdoria 0-0 il 10 febbraio 2013
Napoli-Sassuolo 1-1 il 25 settembre 2013
Verona-Napoli 0-3 il 12 gennaio 2014
Torino-Napoli 0-1 il 17 marzo 2014
Napoli-Palermo 3-3 il 24 settembre 2014
Napoli-Sampdoria 4-1 il 26 aprile 2015
Sassuolo-Napoli 2-1 il 23 agosto 2015
Genoa-Napoli 0-0 l’1 novembre 2015
Napoli-Carpi 1-0 il 7 febbraio 2016
Napoli-Bologna 3-1 il 17 settembre 2016
Napoli-Torino 5-3 il 18 dicembre 2016
Napoli-Milan 2-1 il 18 novembre 2017
Napoli-Torino 2-2 il 6 maggio 2018
Napoli-Parma 3-0 il 26 settembre 2018
Cagliari-Napoli 0-1 il 16 dicembre 2018
Milan-Napoli 0-0 il 26 gennaio 2019

Empoli-Napoli 2-1 il 3 aprile 2019

La partita contro il Novara, la prima di Doveri ad arbitrare una partita della squadra all’epoca allenata da Walter Mazzarri, l’arbitro romano s’infortunò e fu costretto a lasciare il campo. Doveri è stato anche l’arbitro dell’esordio di Maurizio Sarri sulla panchina del Napoli, ovvero la sconfitta per 2-1 contro il Sassuolo. Un’altra partita “famosa” è lo 0-0 tra il Genoa e il Napoli, con Doveri che negò un rigore abbastanza netto a Gonzalo Higuain. Lo stesso Higuain realizzò un gol su rigore nella partita contro il Carpi. E’ chiaro, in ogni caso, che senza VAR gli arbitri avessero più possibilità di sbagliare. Molto bella è stata la partita proprio tra il Napoli e il Torino della stagione 2016/17, quando Mertens segnò ben quattro gol alla squadra granata. L’ultima vittoria del Napoli con il fischietto romano risale a circa un anno fa, ovvero la vittoria per 0-1 contro il Cagliari grazie a una punizione di Milik.

Di Nico Bastone

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.