Torricelli: “Napoli grande realtà, Cannavaro dopo Chiellini è il Top”

Ex terzino della Juve e della Nazionale anni ’90, ad oggi allenatore disoccupato dopo l’esperienza al Figline, Moreno Torricelli, interpellato dai microfoni di Martesport Live, tratta argomenti quali le differenze tra la difesa a tre e quella a quattro, la bonarietà delle convocazioni di Prandelli e la sfida scudetto tra Juve e Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di Iamnaples.it : “Cannavaro sta giocando ad altissimi livelli da almeno 2-3 anni, secondo me, dopo Giorgio Chiellini, è il difensore centrale più forte d’Italia. Barzagli è anche un ottimo elemento, ma per meritocrazia avrei chiamato il napoletano. Prandelli ha spiegato che le mancate convocazioni di Cannavaro perlappunto, e di Campagnaro, sono figlie della tattica: i partenopei sono abituati a giocare a tre e l’Italia a quattro. La motivazione ci sta ma non credo che uno abituato a coprire 50 metri vada in difficoltà per coprirne 35. La Juve sta ingranando, grazie soprattutto allo spirito di Conte, capace di riportare i bianconeri ai livelli che gli competono. Juve-Napoli può essere la sfida scudetto, ma ora è presto per parlarne. Alle due squadre vanno i più sinceri complimenti.”

La Redazione

M.P.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google