Trabzonspor, nuova maglia presentata con un video da brividi

Ecco le immagini emozionanti

Poco meno di tre minuti per un video da brividi. Il Trabzonspor, che si appresta a ripartire dal quarto posto della scorsa stagione, ha presentato la sua nuova maglia con uno spot davvero particolare, che fa sentire tutti un po’ più ragazzini. I protagonisti, infatti, sono i bambini, che vengono ripresi mentre giocano per strada. Uno di loro, però, è solo da una parte. Prova ad inserirsi nel gruppo, ma non viene accettato perché non ha con sè la maglia ufficiale del club.

Il giovane fan del Trabzonspor, dopo essere stato respinto un paio di volte, se ne va deluso. A quel punto decide di realizzare una maglia fatta a mano, con il dieci sulle spalle e il nome di Abdulkadir, centrocampista classe 1999, cresciuto nella squadra di Trebisonda e speranza del calcio turco. Lo sforzo, però, non basta per farsi accettare dagli altri ragazzi.

La madre, che assiste alla scena, torna a casa e ricama una maglia ufficiale per il figlio. Il bambino, emozionatissimo per il regalo ricevuto, stringe tra le mani la divisa del club, rivelandosi poi – nella parte finale del video – nella versione attuale proprio di Abdülkadir Ömür: “Abbiamo orgogliosamente ricamato i tradizionali motivi “keşan” (monaci), simbolo della nostra geografia! – ha scritto il club su Twitter -. È qualcosa che ci appartiene, ed è sempre la maglia più bella. Sappiamo che se siamo fianco a fianco, nessuno ci ferma!”.

 Il video è diventato virale e ha colpito anche Gerard Piqué che, con grande emozione, ha condiviso il post anche sul suo profilo, ricevendo la risposta della società turca: “Spediremo a te e alla tua famiglia la una nostra maglia”.

fonte: gianlucadimarzio.com

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.