Turn over con l’Atalanta: ecco Armero, Dzemaili e Mertens. In corsa anche Cannavaro

Benitez cambia contro l’Atalanta, il primo vero mini turn over della stagione: la conseguenza dei prossimi impegni ravvicinati e del fatto che diversi azzurri sono reduci dagli impegni con le nazionali. Cambi quindi in tutti i reparti, ma calcolati.
Il tecnico spagnolo ha lavorato ieri con tutti, eccezion fatta per Zuniga che solo oggi si aggregherà ai compagni. Logica vuole che il colombiano resti a riposo e che a sinistra giocherà l’altro colombiano, cioè Armero. Altro cambio logico, tenendo presente cioè il minutaggio nelle gambe e il ruolo molto dispendioso a centrocampo è quello di Dzmeaili al posto di Behrami, quest’ultimo spremuto dagli impegni con la Svizzera. Le due novità certe, per il resto diversi dubbi sia in difesa che in attacco. Dubbi che saranno risolti solo nella rifinitura di oggi a Castelvolturno.
I dubbi in difesa. Cannavaro potrebbe esordire dal primo minuto, in questo caso gli farebbe spazio Britos, più difficilmente Albiol, anche se reduce dall’amichevole giocata da titolare con la Spagna. In corsa c’è anche Mesto a destra per rilevare Maggio, grande protagonista in nazionale con Prandelli, uno di quelli però che non si ferma mai. Meno chance per Fernandez, in corsa però anche lui, in questi giorni si è allenato a Castelvolturno perchè squalificato con l’Argentina.
E poi i dubbi in attacco. L’unica certezza è Higuain, l’argentino giocherà dal primo minuto, si è allenato bene in gruppo, anche lui ha saltato per squalifica l’impegno con l’Argentina. Tutti gli altri sono in lotta per una maglia da titolare. In corsa Mertens, il più riposato di tutti, a Castelvolturno già da martedì, il belga tra i titolari dovrebbe essere la vera sorpresa dell’anticipo di domani sera al San Paolo contro l’Atalanta. L’ex Psv ha chance di giocare dal’inizio anche per consentire un’alternanza con gli altri esterni che poi partiranno titolari contro il Borussia Dortmund.
Contro l’Atalanta potrebbe riposare Pandev, reduce dal match con la Macedonia e che sarebbe poi più fresco per la Champions League. Tra le varie ipotesi anche quella che possa riposare inizialmente Hamsik, reduce dal doppio impegno in nazionale con la Slovacchia: solo una delle ipotesi perchè Marek è il vero leader del Napoli, partito fortissimo con quattro gol in due partite, e ha dimostrato in passato di poter far fronte a più impegni ravvicinati. Una possibilità che però ci sta tenendo presente il minutaggio nelle gambe e la necessità di averlo fresco contro il Borussia.
Su di giri Insigne che ha giocato un solo match con la nazionale di Prandelli. Pronto Callejon che si è allenato sempre a Castelvolturno, senza impegni con la nazionale, e sul quale Benitez fa grande affidamento anche in chiave Champions League. Tutte ipotesi, tante ipotesi. La certezza che in attacco verrà cambiata inizialmente una pedina o che ne verranno cambiate probabilmente due. E la certezza di Higuain titolare con il colombiano Zapata invece destinato a fare la sua prima apparizione in panchina.
Il primo turn over della stagione e il rompicapo della formazione, il tecnico spagnolo ha lavorato sul possesso palla e oggi proverà gli undici contro undici, ma anche le rifiniture fin qui sono state indicative fino ad un certo punto perchè poi lo spagnolo ha riservato sempre delle novità dell’ultimo momento. Benitez la formazione la dà alla squadra solo due ore prima del match, vuole che tutti stiano sulla corda fino all’ultimo. E sarà così anche stavolta, anzi più che mai, visto che contro l’Atalanta le chances di giocare dall’inizio ci sono veramente per tutti. Poi con il Borussia Dortmund giocheranno quelli al momento più titolari degli altri.

Fonte: Il Mattino.

La Redazione.

D.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.