Tuttosport – I calciatori rifiutano l’arbitro designato dal Napoli sul caso multe, si allungano i tempi

Alcuni legali hanno rifiutato Piacci come arbitrato designato dal Napoli

L’edizione odierna di Tuttosport riferisce le ultime sul caso legato alle multe; in particolare alcuni legali hanno rifiutato Piacci come arbitrato designato dal Napoli.

Una ricusazione che porterà ad allungare i tempi di risoluzione del caso legato alle multe ai giocatori. Ciò comunque non esclude la possibilità di una conciliazione tra le parti; il quotidiano però riporta che ciò allungherà i tempi per una decisione.

Tuttosport riferisce che la ratio della richiesta ha come fondamento le linee guida dell’arbitrato internazionale; linee che prevedono che l’arbitro non può avere più di tre incarichi negli ultimi due anni; Piacci, l’arbitrato scelto, ha già ricevuto la nomina per 25 incarichi, compreso quello relativo a Higuain.

Nel caso relativo al Napoli, sarebbe sintomatica una stretta vicinanza ma il giudice deve essere indipendente e l’arbitro di parte deve comportarsi come un giudice. Da ciò la ricusazione, che allunga i tempi.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.