UEFA, procedimento disciplinare contro il Dnipro: c’è l’accusa di razzismo

UEFA, procedimento disciplinare contro il Dnipro: c’è l’accusa di razzismo

L’Uefa ha aperto un procedimento disciplinare a carico del Dnipro, la squadra ucraina che ha eliminato il Napoli dall’Europa League, per i comportamenti razzisti dei suoi tifosi nel match di ieri a Kiev. Il riferimento sarebbe a uno striscione comparso sugli spalti e recante un simbolo usato da un’unità di combattimento coinvolta nel conflitto nell’Ucraina orientale e collegata a gruppi di estrema destra. Nel dossier si parla anche del lancio di fumogeni, oltre all’invasione di campo a fine gara.

Fonte: ANSA


Andrea Cardone iscritto al Dipartimento di Architettura presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Collabora come redattore e produzione video al blog d’architettura online UDA. Partecipa come responsabile grafico alla pubblicazione della Collana Cardiochirurgia Pediatrica. Comincia a collaborare come redattore con IamNaples.it dall’aprile 2014.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google