UFFICIALE – Dopo il caso Ospina, Medicina Futura rescinde il contratto con la SSC Napoli: la nota

Lo comunica il responsabile dei rapporti con il club

Rescisso il contratto tra Medicina Futura e la Società Calcio Napoli in merito all’assistenza sanitaria allo stadio San Paolo. A confermare la notizia è Simone Improta in qualità di gestore del rapporto MF-SSCN il quale precisa che “Medicina Futura aveva già da tempo manifestato la propria volontà di interrompere i servizi di assistenza sanitaria allo Stadio per motivi legati alla logistica dell’impianto”. 

La decisione di rescindere unilateralmente è arrivata pochi giorni dopo il soccorso del portiere azzurro David Ospina: “Una decisione ribadita formalmente la scorsa settimana che nulla ha a che vedere con quanto accaduto al calciatore Ospina“, si legge nella nota.

In merito al caso Ospina, alla luce dell’inchiesta interna aperta dall’Asl Napoli 1 perché non furono chieste indicazioni alla centrale operativo del 118, Medicina Futura ci tiene a respingere ogni eventuale responsabilità.

“L’assistenza sanitaria è stata impeccabile, essendo state rispettate, nelle concitate fasi di emergenza urgenza, tutte le procedure previste dalle competenti Autorità. Medicina Futura ed i suoi partners hanno regolarmente seguito la procedura e chiesto prontamente al GOS dove trasferire il paziente e le indicazioni pervenute indicavano il trasferimento al sito più vicino, non saprei dire se il responsabile del GOS abbia informato il gestore del 118 o meno, fatto sta che Ospina ha effettuato una TC in poco meno di 10 minuti dal suo mancamento e non mi sembrano tempi da inchiesta soprattutto considerando che si è ripreso e sta bene. Per le prossime volte, sperando che non ce ne siano, sarebbe meglio accompagnarlo in pronto soccorso al momento del trauma o pochi minuti dopo in modo da trattarlo come codice bianco e non certo facendolo diventare codice rosso”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.