UFFICIALE – Napoli-Verona: stadio San Paolo aperto a 10000 bambini delle scuole

“Napoli ama, ama il Napoli”, è l’iniziativa della SSC Napoli in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Napoli e l’Ufficio Scolastico Provinciale. volta ad ospitare allo stadio San Paolo, domenica 18 maggio 2014, in occasione della gara di campionato SSC Napoli vs Hellas Verona, programmata per le ore 20.45, i bambini delle scuole elementari e medie inferiori di Napoli e Provincia. Tale decisione, ovviamente, deve intendersi concorrente e compatibile rispetto alla pronuncia che la Corte di Giustizia Federale assumerà nella giornata di venerdì 16 maggio, in ordine al ricorso proposto dalla SSCN, che viene coltivato con fermo e motivato convincimento di suo integrale accoglimento, atteso che la capienza attuale dello Stadio, consentirebbe, comunque, anche con il San Paolo aperto a tutti gli spettatori, di consentire lo svolgimento dell’iniziativa. L’obiettivo dell’iniziativa è, coerentemente con le numerose ulteriori attività simili che si svolgono regolarmente nel corso della stagione calcistica, di garantire al luogo stadio e, quindi, al gioco del calcio, un contesto socio-relazionale positivo, centrato sulla passione, le relazioni, la gioia di stare vicino alla propria squadra, ma allo stesso tempo di passare una giornata positiva in famiglia o con gli amici. L’Assessorato all’Istruzione del Comune di Napoli e l’Ufficio Scolastico Provinciale nel corso della giornata di oggi ha già informato le scuole relativamente alle modalità, che sono di seguito brevemente riepilogate: le scuole di Napoli dovranno inviare all’indirizzo assessorato.istruzione@comune.napoli.it entro le ore 14 di venerdì 16 maggio – un elenco fino ad un max di 200 alunni (corredato di data e luogo di nascita) prevedendo un accompagnatore ogni 10 bambini, ed indicando il nome del referente designato dalla scuola, con numero di cellulare. Le scuole della Provincia di Napoli devono inviare all’indirizzo mail promosportscuola@libero.it gli elenchi su carta intestata delle scuole entro venerdì 16 maggio alle ore 14,00 con la stessa modalità I posti disponibili, fino ad esaurimento, sono in tutto 10.000 e per l’assegnazione degli stessi si seguirà in entrambi gli uffici l’ordine cronologico di arrivo delle mail. L’iniziativa, realizzata anche grazie all’impegno dell’Assessore all’Istruzione del Comune di Napoli dott.ssa Annamaria Palmieri, e grazie alla disponibilità di tutte le Autorità preposte a rilasciare le necessarie autorizzazioni, FIGC, LNPA, Ministero degli Interni Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive e Questura di Napoli, restituirà al Paese un’immagine positiva ed educativa della città di Napoli, troppo spesso raccontata per i suoi aspetti negativi e quasi mai valorizzata per le tantissime e magnifiche invenzioni di civiltà, cultura e solidarietà che hanno fatto e continuano a fare la sua storia.

Fonte: sscnapoli.it

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.