Ulivieri: “Mai facile vincere contro Ventura”

Ulivieri: “Mai facile vincere contro Ventura”

A Radio Kiss Kiss, nel corso del programma Radio Goal, condotto da Diego De Luca, è intervenuto Carlo Alvino. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Pandev? Qualora non dovesse farcela giocherà Insigne, anche se spero che Goran ce la faccia e sia possibile schierare il tandem titolare Cavani-Pandev. Se non dovesse farcela Lorenzo sarà pronto. Secondo me domani dobbiamo essere molto ottimisti e cercare di superare questo difficile momento ance grazie alla nostra positività. Torino? Nelle cinque gare fuori dall’Olimpico ha ottenuto quattro pareggi ed una vittoria, anche se per me domani non ci sarà partita, con tutto il rispetto per i granata e per Ventura. Se il Napoli vuole continuare a farci sognare non si può temere la squadra torinese, ma rispettarla. Il Napoli farà questa partita sua e porterà i tre punti a casa, badando solo al risultato e non al bel gioco, anche alla luce di quanto accadrà stasera tra Juventus ed Inter. Qualsiasi risultato di stasera sarà positivo, è una gara pro Napoli”

In contemporanea è intervenuto Renzo Ulivieri, ex allenatore di calcio, che ha risposto alle domande dei due colleghi. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Spero che Mazzarri non adoperi le parole di Alvino, vincere in Italia oggi è difficile con tutti. I campionati in Italia si vincono sui campi come quello dell’Atalanta, dove il Napoli magari è andato un po’deconcentrato ed ha perso, anche se il Napoli ha avuto davvero tanta sfortuna. 3-5-2? Il capofila di questo modulo è stato Nevio Scala e non Mazzarri, questo modulo è stato praticato da tante squadre ed in primis negli ultimi anni dal Napoli, che è una squadra che cambia facilmente palle. Anno sabbatico per Mazzarri? Non credo che riesca a stare un anno senza calcio e che le sue dichiarazioni influiranno sui calciatori. Il nostro lavoro è un rincorrere le domeniche, qualche settimana la vivi bene, altre un po’ meno, anche se credo che lui debba essere contento del suo lavoro e dei risultati che ha ottenuto. 4-2-4? Ventura è bravo nel far muovere le punte e gli esterni. Se pensiamo al primo anno di Ventura e soprattutto a quell’Inter-Bari dove i pugliesi domineranno Mourinho dobbiamo dare merito a quest’allenatore con il quale è sempre difficile vincere. Allegri al Napoli? Il calcio ci regala sempre tante sorprese, nè Mazzarri, nè Allegri hanno possibilità di pensare all’anno prossimo, entrambi sono concentrati sul loro lavoro e questi discorsi verranno fatti in primavera”

La Redazione.

D.G.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google