Ultime Lazio – Matuzalem e Radu sperano di recuperare

Brocchi non recupera

Lotito ieri pomeriggio è piombato a Formello per affari di mercato e per parlare alla squadra: «Dobbiamo vincere contro il Napoli!», ha detto questo il presidente alla sua Lazio (circa 20’ di colloquio). Si aspetta una grande prestazione, non perdonerà altri cali, altre sconfitte. E’ un avvertimento anche per Reja, lo scontro diretto di domani sera può decidere la corsa Champions.

BROCCHI OUT – Sono arrivate buone e cattive notizie dal centro sportivo. Quelle positive: Radu e Matuzalem hanno corso in campo, a sorpresa viaggiano verso il rientro, potrebbero giocare. Il primo è alle prese con la solita infiammazione al ginocchio destro, il secondo ha accusato un problema al tendine d’Achille (piede sinistro). Stanno meglio, effettueranno un test oggi alle 15. I loro rientri risolverebbero vari guai all’allenatore: se Radu si piazzerà a sinistra, Konko non dovrà essere adattato sulla corsia mancina, sarà libero di giocare a destra. Al posto di Matuzalem era stato scelto Cana, col brasiliano in campo il mediano albanese si accomoderà in panchina. Le brutte notizie riguardano Brocchi, si è fermato nuovamente, sente ancora fastidi al piede destro. Ieri si è recato alla clinica Paideia, gli accertamenti «hanno confermato la presenza di un’area edematosa in corrispondenza della pregressa lesione articolare», è stato scritto nel bollettino medico. La sua disponibilità sarà valutata prima di ogni partita: ieri è rimasto a riposo, considerando le gare ravvicinate contro Napoli, Juventus e Novara, è facile credere che Reja lo risparmierà nel match di domani.

L’UNDICI – I conti sono presto fatti, il tecnico pensa di riproporre il 4-2-3-1. In difesa dovrebbero esserci Konko, Biava (postumi di una distorsione, ma giocherà), Diakitè e Radu. A centrocampo è sicuro del posto Ledesma, l’altro posto se lo contendono Cana e Matuzalem. Gonzalez è in pole su Candreva per giocare come esterno alto di destra, Hernanes tornerà dal primo minuto, Mauri si piazzerà a sinistra. Rocchi conta di giocare come centravanti, a Parma fu affiancato da Kozak, stavolta no. Se Radu non dovesse farcela, è pronto il piano alternativo: Scaloni a destra e Konko a sinistra.

GLI ALTRI – In Paideia ieri si è recato anche Lulic, sta meglio. Lulic si era fatto male in tre punti diversi, due zone muscolari sono guarite, la terza ancora no. Serviranno 8-10 giorni prima di forzare in campo, Reja spera di averlo a disposizione entro tre settimane. Stankevicius ha effettuato un nuovo controllo a Barcellona, lavorerà in modo differenziato per 7-10 giorni, poi si valuterà il rientro in gruppo. Dias ha davanti a sè tre settimane di cure e lavoro, poi potrà sperare nel rientro.

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.