Un Albo nazionale degli striscioni: già 350 richieste

L’Albo nazionale degli striscioni è stato aperto sul sito dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive. Finora sono pervenute all’Osservatorio richieste per oltre 350 striscioni riferibili a 41 società. Tra queste 9 risultano già pubblicati sul sito, il cui completamento è previsto per la ripresa del campionato di Serie A. È una delle misure approvate ieri nella riunione dell’Osservatorio.
«Vesuvio pensaci tu», «Giulietta è ‘na zoccola e Romeo cornuto»: il botta e risposta tra i tifosi del Verona e del Napoli nel campionato del 1996 resta ancora oggi il più divertente e graffiante del calcio italiano dell’ultimo ventennio. Ma difficilmente si potrà vedere di nuovo negli stadi. Adesso lo «spontaneismo» va in soffitta. Dopo la sosta della Nazionale il campionato riprenderà con una novità: l’Albo nazionale degli striscioni. Anche se alcune limitazioni già esistevano dalla scorsa stagione. Niente più frasi offensive o allusive, tantomeno scritte di stampo razzista.
D’ora in avanti l’Osservatorio nazionale per le attività sportive vigilerà anche sugli striscioni. I tifosi sono avvisati: dovranno informare il loro club e le autorità del contenuto dei loro striscioni, entro cinque giorni il Viminale darà o meno il suo ok. In caso contrario andranno incontro al Daspo. Le società hanno già provveduto a informare i loro tifosi.

Fonte: Il Gazzettino.it

La Redazione

P.S.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.