Under 17 – L’Italia s’inchina alla Croazia nello spareggio-Mondiale

Finisce 1-0 per la Croazia: l'Italia Under 17 perde così la chance di partecipare ai prossimi mondiali di categoria

In Bulgaria, a Sozopol, Finisce 1-0 in favore dei croati lo spareggio a gara unica dell’UEFA Under 17 Championship tra i ragazzi di Tedino ed i pari età di Basic. A decidere il match una rete di capitan Moro a 15′ dal fischio d’inizio. A questo punto gli azzurrini perdono la chance di partecipare ai prossimi mondiali di categoria in programma dal prossimo 17 ottobre al prossimo 8 novembre in Cile.

Ecco il tabellino del match:

CROAZIA U17 (4-2-3-1) : Šemper; Hudećek, Kalaica, Soldo, Sosa; Djurasek (80+2′ Zenko), Gjira (60′ Halilović); Lovren, Moro (C), Brekalo; Blečić (65′ Babić).
A disp.: Nevistić (GK), Briški, Urošević, Majić.
All.: Bašić.

ITALIA U17 (4-4-2) : Donnarumma; Scalera, Mattioli, Llamas Acuna (C), Giraudo; Melegoni, El Hilali, Locatelli (8′ Degl’Innocenti, 68′ Matarese), Lo Faso (46′ Scamacca); Cutrone, Mazzocchi.
A disp.: Cucchietti (GK), Malberti, Coccolo, Eleuteri.
All.: Tedino.

Marcatori: 15′ Moro (Croazia U17).

Ammoniti: 50′ El Hilali (Italia U17), 62′ Scamacca (Italia U17), 74′ Lovren (Croazia U17), 79′ Cutrone (Italia U17).
Espulsi: –

Note: recupero 1’pt, 6’st. Calci d’angolo: 5-3.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.