Under 19, c’è anche Ambrosino tra i convocati

Confermata la stellina del Napoli Primavera

La Nazionale Under 19 di Carmine Nunziata vola in Slovacchia dove giocherà la fase finale degli Europei Under 19. Gli azzurrini sono inseriti in un girone che comprende Slovacchia, Romania e Francia. Le squadre partecipanti sono otto e il torneo, oltre ad assegnare il titolo di categoria, riserva 5 posti ai Mondiali Under 20 che si disputeranno il prossimo anno in Indonesia. Tra i convocati c’è anche Giuseppe Ambrosino, stellina della Primavera del Napoli.

Questi i 20 azzurrini convocati, si parte il 18 giugno contro la Romania a Dunajska Streda:

PORTIERI: Sebastiano Desplanches (Milan), Gioele Zacchi (Sassuolo);
DIFENSORI: Mattia Zanotti (Inter), Riccardo Turricchia (Juventus), Diego Coppola (Hellas Verona), Giorgio Scalvini (Atalanta), Alessandro Fontanarosa (Inter), Gabriele Mulazzi (Juventus), Daniele Ghilardi (Hellas Verona);
CENTROCAMPISTI: Samuel Giovane (Atalanta), Cesare Casadei (Inter), Fabio Miretti (Juventus), Filippo Terracciano (Hellas Verona), Giovanni Fabbian (Inter), Giacomo Faticanti (Roma), Jacopo Fazzini (Empoli);
ATTACCANTI: Wilfried Gnonto (Zurigo), Giuseppe Ambrosino Di Bruttopilo (Napoli), Tommaso Baldanzi (Empoli), Marco Nasti (Milan).

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.