Vargas e il Gremio: in Brasile il cileno ha ritrovato estro e fantasia

Il suo allenatore però lo critica per essere troppo egoentrico

La terza vita è quella attuale e Eduardo Vargas la sta utilizzando per dare un riverniciata alla propria credibilità, appena appena appannata: il Napoli la ha ceduto in prestito oneroso sino al prossimo dicembre, ma c’è una clausola che consente alla società azzurra di liberare il calciatore a luglio, per portarselo in ritiro. Benitez e il suo staff – con il sostegno degli osservatori – stanno monitorando le prestazioni dell’attaccante, che con il Gremio ha ritrovato non solo il gusto per il gol (da bomber puro) ma si è pure riconquistato un posto in Nazionale, dalla quale era ovviamente uscito. L’ultimo Vargas s’è rimesso a produrre prodezze in serie e la randellata con la quale ha castigato il Paraguay, giorni fa, ha sottolineato non solo la confidenza che Vargas ha con la porta avversaria ma pure un’attitudine che nei suoi dodici mesi partenopei era emersa soltanto in una circostanza: la capacità di rendere semplici soluzioni altrimenti (quasi) impossibili.
La conferma è nalla rasoiata dai venti metri circa, preparata con rapidità a padronanza, poi rifilata con precisione millimetrica all’incrocio dei pali. Ma Vargas ha già avuto modo di dimostrare pure nel campionato brasiliano di essere un talento, con difetti peraltro intravisti e sottolineati dal suo allenatore, Vanderlei Luxemburgo: «E’ troppo impaziente, vuole sempre la palla e poi la tiene sempre troppo. Se solo scegliesse meglio i tempi e la posizione, segnerebbe di più». Quello che s’era capito a Napoli, quello sul quale gli allenatori dovranno lavorare per far lustrare quei dodici milioni di euro.

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.