Venerato: “Roma-Napoli? Ma quale difensivismo, mi aspetto una gara da Liga”

Venerato: “Roma-Napoli? Ma quale difensivismo, mi aspetto una gara da Liga”

Il collega Ciro Venerato interviene a Radio Crc. Ecco quanto evidenziato a riguardo dalla Redazione di IamNaples.it:

“Ansia per questa sera? No, non è il termine giusto. L’ansia di prestazione capita agli inesperti: il Napoli sa di essere una grande squadra, col giusto rispetto per un’altra grande squadra quale la Roma, ma da qui a parlare di ansia ce ne passa. Dopo un triennio, il Napoli è allo stato della consapevolezza, quest’anno ci ha dato prova di poter riuscire a portare a casa anche la partita cosiddetta ‘sporca’. Tipo di partita che, per la fortuna dei nostri occhi, succede molto raramente. Partita a scacchi? Quella sarà Juve-Lazio. Credo che Roma-Napoli sarà una partita più da Liga che da Serie A. Un bello spot per il nostro calcio. Mi aspetto due squadre che faranno di tutto per arrivare al risultato col collettivo e col bel gioco. La Roma ha una linea difensiva molto alta, come mai negli ultimi anni, e potremo vedere anche lottare le due squadre in un fazzoletto di campo, con rapidi capovolgimenti di fronte. Il 4-3-3 della Roma? Numericamente è ‘a specchio’ rispetto a quello del Napoli ma nell’interpretazione è totalmente diverso e credo che in certe fasi della gara si possa parlare anche di un 4-2-3-1 con Nainggolan più alto. Guardiola? E’ uno dei miei tecnici preferiti e mi fa molto piacere di come si è espresso su Sarri, in effetti ha detto che è un po’ quello che pensano tutti i colleghi e gli addetti ai lavori all’estero. Diogo Dalot? Ho saputo che la dirigenza azzurra stima il giocatore ma Giuntoli al momento non ha appuntamenti né col Porto né con l’entourage del ragazzo. Piacere non significa trattare o comprare, più che altro valutare.” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google