Ventura: “Inter-Napoli sarà partita delicata, Inzaghi pensi a come fermare Lobotka”

Gian Piero Ventura è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, durante il programma Radio Goal. Ecco le sue parole:

“Sulla carta Spalletti ha un’esperienza già fatta che lo aiuta (la sosta, ndr.). Le difficoltà ci saranno per tutti, non è mai successa una cosa simile nel calcio. Sarà difficile sia mentalmente che fisicamente. Aldilà di tutto, nel suo insieme c’è la sostanza di una squadra che ha dimostrato di essere la più forte. Un squadra che deve semplicemente confermare. La partita con l’Inter è una cartina tornasole, se dovesse vincere inciderà parecchio sia sulla classifica che sull’aspetto mentale. Sarà un match importante il risultato aprirà scenari importanti.

Inzaghi dovrà sfruttare un quinto che, a turno, andrà ad aiutare la difesa. Alla fine, però, sono sempre gli interpreti che determinano. quello che conterà sarà la determinazione con cui affronteranno la partita. Per il Napoli è importante, ma per l’Inter è veramente delicata.

Fermare Lobotka è la prima cosa a cui Inzaghi dovrà pensare. Per gli amanti della tattica è ua partita molto godibile. Le scelte degli allenatori saranno determinanti”.

 

 

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.