Vicemin. Salute: “Stadi aperti? Solo con regole ferree e senza abbracci”

Così alla RAI

“Benissimo le partite, anche riaprire gli stadi ma con regole ferree. Gli abbracci nelle esultanze, ad esempio, si possono evitare. La medicina è fatta di calcolo del rischio, lo zero ci potrà mai essere, ma è chiaro che abbracciarsi o esultare è una cosa che si può tranquillamente evitare”. Lo ha detto il viceministro per la Salute, Pierpaolo Sileri, intervenuto ai microfoni di ‘Agora” su Raitre. “Il contatto fisico fa parte del lavoro, ma l’esultanza e gli abbracci sono una cosa extra che aumenta il rischio di contagio. Li dove si può evitare un contatto è bene farlo”, ha aggiunto. “Io avrò una cena con i miei amici e non potremo abbracciarci perché farlo significherebbe rompere delle regole di buon senso”, ha concluso Sileri.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.