VIDEO – Derby di Manchester, razzismo e un proiettile lanciato a Fred: il City prende posizione

VIDEO – Derby di Manchester, razzismo e un proiettile lanciato a Fred: il City prende posizione

Succede anche in Inghilterra, nel derby di Manchester. Un altro caso di razzismo questa volta vede protagonisti i giocatori dello United, Fred e Lingard.

Gesti di discriminazione e un proiettile lanciato dalla tribuna: in procinto di battere un corner, proprio il centrocampista 17 dei Red Devils è stato colpito dall’oggetto, arrivato dagli spalti, per poi accovacciarsi in campo.

Una scena di follia che non è passata inosservata a tutti i giocatori che si sono avvicinati al compagno. Un caso simile si era verificato verificato durante la sfida tra Istanbul Basaksehir-Roma intorno al 50′, quando i tifosi turchi hanno lanciato una moneta a Pellegrini, il centrocampista della Roma.

Il Manchester City nel post partita ha poi pubblicato un comunicato sui propri account social per sottolineare la collaborazione con la polizia ad identificare il colpevole:

“Il Manchester City FC è a conoscenza di un video circolante sui social media che sembra mostrare un tifoso che fa gesti razziali nella seconda metà della partita contro il Manchester United di questa sera.
I funzionari del club stanno collaborando con la polizia di Greater Manchester per aiutarli a identificare le persone interessate e fornire assistenza nelle loro indagini. Il Club sta anche lavorando con GMP riguardo a un’istanza di oggetti lanciati sul campo di gioco. Il Club applica una politica di tolleranza zero in materia di discriminazione di qualsiasi tipo e chiunque venga ritenuto colpevole di abusi razziali sarà bandito dal club a vita”.

fonte: gianlucadiamarzio.com


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google