VIDEO – Di Francesco: “Di Maradona ricordo l’umiltà, mandava cartoline di Natale a tutti i giocatori”

''Al San Paolo tremava la panchina quando lo stadio inneggiava il suo nome''

L’allenatore del Cagliari Eusebio Di Francesco è interventuo in conferenza (da remoto) per rispondere alle domande della stampa, tra cui quella sul ricordo di Diego Armando Maradona nel giorno del suo sessantesimo compleanno: “Parliamo di Maradona: avevo 18 anni e giocavo nell’Empoli, venni convocato da mister Salvemini per la trasferta di Napoli. Intanto quando ci vide ci salutò e strinse la mano, un vero esempio anche per questo. Parliamo di un giocatore unico, un fenomeno. Quando entrai al San Paolo e il pubblico cantava “Diego, Diego”, vibrava letteralmente la panchina, senza dimenticare che per Natale mandava sempre la cartolina a tutti i calciatori di Serie A, e quella cartolina la conservo ancora00,

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.