VIDEO – Folla in piazza contro De Luca contro il coprifuoco a Napoli

Scontri con le forze dell'ordine

Preoccupazione, rabbia, insofferenza. Napoli vive così il primo giorno di «coprifuoco´ e quella che potrebbe essere la vigilia del lockdown annunciato dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Prima delle 23, orario in cui scatta la chiusura di tutte le attività non essenziali, sembra un normale venerdì ai tempi del Covid. I negozi spengono le luci delle vetrine, i tavoli di bar, ristoranti e pizzerie approfittano delle temperature non ancora invernali per riempire i tavoli all’esterno, le persone passeggiano per le vie del centro, rigorosamente con la mascherina. Non c’è il pienone come nelle scorse settimane, soprattutto in centro e nella zona di Chiaia, e il traffico è ridotto, ma ci si gode gli ultimi momenti di apparente normalità. Tra poco tutti si fermerà, o quasi. Davanti all’ingresso dell’università Orientale, nella zona del centro storico, ristoratori, esercenti e cittadini si ritroveranno per dar vita a una fiaccolata di protesta contro le restrizioni imposte dalla Regione. La zona è già presidiata da blindati e da agenti delle forze dell’ordine. (CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO)

fonte: corriere.it

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.