Vigliotti: “Europa League da non snobbare. Occhio a due talenti dello Sparta”

"La rosa azzurra, però, è superiore a quella dei cechi: mi aspetto un discreto turnover"

Il collega Gianluca Vigliotti interviene nel corso di Marte Sport Live del pomeriggio. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“L’impegno di Europa League? Da non sottovalutare. Ricordiamo che ben cinque undicesimi della nazionale ceca, che recentemente ha battuto con un po’ di fortuna l’Olanda, sono proprio giocatori dello Sparta Praga. Credo vedremo un mini-turnover in ogni reparto del campo, senza però intaccare la qualità di una rosa sulla carta molto superiore a quella degli ospiti. Non credo Benitez snobbi la competizione: è abituato a certi palcoscenici e, non dimentichiamolo, ogni anno vuole vincere qualcosa. I cechi? Teniamo d’occhio la punta, David Lafata, esperto bomber capocannoniere degli ultimi cinque campionati e già autore di otto gol in Europa in questo scorcio di stagione ed il centrocampista Husbauer, pupillo di Zeman che avrebbe volentieri portato con sé al Cagliari. Le magliette denim? Mio figlio, scherzando, mi chiese chi fosse il Chievo e chi il Napoli domenica scorsa. L’anno scorso il giallo portava fortuna ed allora giù con le divise canarino, quest’anno ci si mette il marketing ma io, personalmente, amo il Napoli azzurro.”

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.