CdS, Vocalelli: “Non si può sacrificare Insigne per Zaza, la Svezia soffrirebbe molto le incursioni del napoletano”

CdS, Vocalelli: “Non si può sacrificare Insigne per Zaza, la Svezia soffrirebbe molto le incursioni del napoletano”

Alessandro Vocalelli, direttore del Corriere dello Sport, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli ed ha rilasciato alcune dichiarazioni.

“Vorrei che i giocatori come Florenzi, con quel tipo di spirito, vengano schierati da Ventura. Devono essere messi in condizione di giocare al loro modo nel loro ruolo migliore. Francamente per quello che conta, non sono d’accordo al passaggio del 3-5-2 perchè escluderebbe Lorenzo Insigne. In una partita in cui l’avversario è forte fisicamente ed atleticamente, ma che magari fa fatica dal punto di vista della qualità, un calciatore come Insigne dovrebbe stare in campo non Zaza. Non sono nella testa nel CT. Non vorrei che Insigne pagasse il fatto di aver giocato come esterno a tutta fascia.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google