Zamparini: “Hernandez è più forte di Damiao! Calaiò più soldi? Potremmo parlarne…”

Maurizio Zamparini, patron del Palermo neo-retrocesso in Serie B, interviene a Marte Sport Live. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

Perché Hernandez non è nella lista dei convocati azzurri? Dovete chiederlo a De Laurentiis che in questi giorni non s’è fatto proprio sentire. Qualche anno fa Aurelio mi chiese Ilicic ed io gli dissi che anche Hernandez sarebbe stato da Napoli. Ilicic? Andrà alla Fiorentina. Calaiò? Potrebbe fare al caso nostro per un paio d’anni, ma Hernandez non vale meno di dieci milioni per le mie valutazioni e quindi fare uno scambio netto sarebbe impossibile. Calaiò più soldi? Potremmo sederci a tavolino. Hernandez è più forte di Damiao, ha grandissime qualità non espresse al 100% in questi anni. Rossi mi disse che a suo parere avrebbe fatto più strada di Pastore. Dove andrà se non al Napoli? In Qatar (ride ndr). Logicamente scherzo, se non si trova l’offerta giusta resta a Palermo per riportarlo in A. Analogie Cavani- Hernandez? Il Matador è fisicamente più forte, la giovane punta è più tecnica. Gattuso? Un grande atleta che di sicuro diventerà anche un grandissimo allenatore: è un piacere essermelo ritrovato qui, nonostante la tristezza per la retrocessione.”

La Redazione

M.P.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.