Zamparini sicuro: «Non andrà via per la storia del furto»

Maurizio Zamparini è stato il presidente di Cavani dal 2007 al 2010. Lo conosce bene e in un’intervista a Sky Sport 24 ha provato a interpretarne lo stato d’animo dopo il furto nella sua villa, avvenuta nello scorso week-end.

«Episodi come questo si verificano in qualsiasi posto del mondo, quindi non drammatizzerei. Capitano a Cavani come ad altre persone»,

ha detto il presidente del Palermo. Due anni fa accadde un episodio di violenza nel capoluogo siciliano che turbò Edinson profondamente: venne aggredito per strada e subito dopo incontrò Zamparini per chiedergli di essere ceduto.

«Erano situazioni differenti. Effettivamente dissi a Cavani di concludere quella stagione in tranquillità perché poi avrebbe cambiato squadra. Non credo che una situazione simile si possa verificare adesso a Napoli»,

ha sottolineato il patron, che ha ceduto il Matador all’amico De Laurentiis per 15 milioni di euro nell’estate 2010.

 

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

 

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.