Zazzaroni: “Scambio Ibra- Cavani? Mi sembra strano, ma sarebbe un gran colpo…”

Il collega Ivan Zazzaroni è ospite di Marte Sport Live. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

Ibra al Napoli per Cavani? Ho provato a chiamare Raiola, ma invano. Mi sembra comunque strano dal punto di vista economico, in quanto lo svedese guadagna il doppio di Cavani attualmente; in ogni caso, dovesse venire al Napoli, verrei ogni domenica al San Paolo. Un taglio sullo stipendio? Dubito molto, anche se molte voci sembrano essere abbastanza sicure sulla cosa. Ibra e Cavani insieme al PSG? Impossibile: pensate a Cavani che si lamenta con l’ex Milan perché non gli ha passato il pallone… gli arriverebbe un pugno in faccia! Lo stop di Leonardo? E’ un dirigente, m’interessano di più altre cose a livello giuridico, vedi la scommessopoli bis o la maxi inchiesta su 41 club professionistici. Il designatore Braschi? E’ sempre convinto di aver ragione, ma quando un arbitro sbaglia non per forza è colpa sua. Finché non daremo spazio alla perfezione della tecnologia subiremo sempre torti condizionati dall’errore umano che, volente o nolente, influenzeranno i risultati. De Rossi via da Roma? Se ne parla molto e, mai come questa volta, potrebbe salutare la capitale. Mourinho vuole un centrocampista come lui al Chelsea e il suo prezzo si è molto abbassato. Inoltre 6 milioni di euro sono uno stipendio accessibile per il Chelsea. Mancini? E’ rimasto molto sorpreso dell’esonero. Voleva la Roma, gli piacciono le situazioni complicate; inoltre ha ammesso il suo amore per Cavani, ma 63 milioni il City non si sarebbe mai mosso. Mercato azzurro? Candreva è per metà dell’Udinese, la società con i rapporti migliori con gli azzurri: prendendone la metà poi, si potrebbe parlare anche con Lotito. Abel Hernandez? Gattuso vuole trattenerlo, sarebbe un buon panchinaro. Ogbonna? Va alla Juve. Jovetic? No grazie, a trenta milioni non conviene investire in quel ruolo quando hai già Mertens, Hamsik, Pandev ed Insigne: non può fare la prima punta.”

La Redazione

M.P.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.