Zuniga è un enigma: scadenza di contratto nel 2014 e tante pretendenti italiane ed estere

Le pretese del colombiano per il rinnovo sono alte e il Napoli potrebbe non accontentarlo

Da destra a sinistra, tutto il campo delle ipotesi. Il futuro è come le fasce, qua e là. Può essere dappertutto. E stavolta non c’entra la duttilità, la capacità di sapersi migliorare oltre che adattare. Tutti vogliono Juan Camilo Zuniga, Zuzu nello spogliatoio. Tutti. Chi l’ha allenato, chi l’ha scelto e, ancor più, chi già ce l’ha, il Napoli. Zuniga il rebus del mercato. Tutti i dubbi nella scadenza del contratto, giugno 2014. Ancora lontano, eppure in fondo, per il calcio, vicinissima. Zuniga quasi un parametro zero. Quasi però. Perché non è libero di decidere che fare. E soprattutto ha qualità che non ne possono abbattere il valore. La trattativa per il rinnovo va avanti da tempo. Proposte e rilanci. Ma l’accordo non c’è. E allora tutto può accadere. Può andar via, rinnovare, ma anche rimanere e andare a scadenza. Nove milioni di euro il costo quattro anni fa. Dal Siena al Napoli. Cambiò squadra, vita e appunto la fascia. Destro di piede, sinistro per esigenza. Di Mazzarri. Che c’ha creduto e insistito. Anche quando, lui, lì, non voleva starci. Stenti e qualche amnesia. Poi però s’è applicato. Ha lavorato con Frustalupi. Che ad ogni allenamento stava lì: movimenti, diagonali, i cross. Zuniga è ora tra i migliori esterni d’Italia. Forse d’Europa. Ha corsa, resistenza, guizzo, e tatticamente è accorto. Barcellona, Real, Atletico Madrid, Arsenal, tutte hanno pensato a lui. Ma è l’Italia che l’ha scoperto e non vuole perderlo.

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.