Zuniga rapinato dell’orologio: pistola in faccia mentre era in auto

Ancora una rapina ai danni di un calciatore del Napoli. Stavolta è toccato a Juan Camilo Zuniga, il terzino colombiano che da poco si è ripreso da un lungo infortunio. Al calciatore è stato sottratto l’orologio mentre era in auto nei pressi di via Caravaggio insieme col connazionale Duvan Zapata.

Zuniga – di ritorno dall’allenamento al San Paolo dove erano presenti circa 10mila tifosi – è stato accostato da due persone in moto, i volti coperti dai caschi, che gli hanno mostrato la pistola. A quel punto Zuniga, spaventato, ha dovuto cedere il suo prezioso orologio.

In un passato non troppo recente, diversi caciatori azzurri sono stati vittima di rapine, molto spesso risultate ritorsioni da parte di frange estreme della tifoseria. Toccò ad esempio a Marek Hamsik e a Valon Behrami trovarsi in situazioni simili.

 

Fonte: Il Mattino


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.