Ancelotti: “Sono contento, non dovevamo farci schiacciare all’inizio e ci siamo riusciti”

Ancelotti: “Sono contento, non dovevamo farci schiacciare all’inizio e ci siamo riusciti”

Nel post partita di Salisburgo-Napoli, Carlo Ancelotti è intervenuto ai microfoni di Sky. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“L’obiettivo era quello di non farci schiacciare all’inizio, nella ripresa abbiamo gestito, forse anche troppo. Ora dobbiamo guardare al quarto di finale che sarà impegnativo. Il Salisburgo ti costringe a giocare così, siamo stati bravi all’inizio, dopo la gestione è stata difficoltosa ma avevamo un vantaggio molto ampio che un calo ci può stare. Chiriches e Luperto? Considerando che hanno giocato molto poco entrambi hanno fatto una buona partita, soprattutto all’inizio, mentre dopo la sofferenza è stata di tutta la squadra. Sono molto contento, abbiamo finito la qualificazione senza quattro centrali, che non è poco. L’abbiamo chiusa nel primo tempo e la chiave è stato il finale della prima partita. Insigne? Ha sentito un fastidio nel riscaldamento, probabilmente poteva anche giocare ma abbiamo preferito evitare problemi. Come sta Chiriches? Probabilmente ha avuto un fastidio muscolare. Chi vorrei prendere domani? Sono tutte ottime squadre. Europa League? L’obiettivo è quello di tener duro fino alla fine in tutte le partite, in campionato non siamo in una posizione tranquilla, le squadre per la Champions si stanno avvicinando tutte, contro il Sassuolo abbiamo avuto una battuta d’arresto e ora dobbiamo riprenderci, l’obiettivo è arrivare secondi”.


Laureando in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, diplomato al Liceo Classico Jacopo Sannazaro. Dal 2011 collabora con la Redazione del programma TV Golden Gol di Mario Cacciatore, visibile su Tele A+ e Tv Capital e con IamNaples.it, cura l’organizzazione del torneo universitario di calcio a 8 “UniConfederation League”. Appassionato di tutti gli sport, in particolare calcio, tennis e pallacanestro, ama particolarmente il calcio minore, soprattutto quello campano. Il suo obiettivo massimo è formarsi nel giornalismo sportivo.

Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google