Calcio e Finanza – Serie A, tensione in Lega: De Laurentiis furioso

Tensione in Lega Serie A. Ben sette squadre hanno infatti abbandonato l’assemblea prevista oggi, ma ancora prima dell’inizio della riunione in via Rosellini. In particolare, hanno lasciato l’assemblea, dopo essersi presentati inizialmente nella sede della Lega, i dirigenti di Napoli, Roma, Juventus, Inter, Milan, Fiorentina e Monza, mentre il Torino non si è presentato.

 

Secondo quanto appreso da Calcio e Finanza, una decisione nata dopo una sfuriata del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis prima dell’inizio dell’assemblea: nel mirino del numero uno dei partenopei tutto il sistema della Lega Serie A in particolare dal lato dei club, partendo dalle mosse di Lotito e non solo. Alla base ci sarebbe in particolare la divisione del potere in Lega, con De Laurentiis che vorrebbe un consiglio più ampio con 8/9 club presenti rispetto agli attuali quattro.

 

Dopo la sfuriata, De Laurentiis ha così deciso di lasciare l’assemblea e al patron del Napoli si sono poi accodate le altre società, di fatto d’accordo con le parole del presidente dei partenopei. Altri invece, percepito il clima di tensione eccessivo, hanno preferito lasciare via Rosellini.

 

L’assemblea è comunque in seguito cominciata con 12 società presenti, il numero minimo per dare il via alla riunione. I club potranno comunque quindi prosegure con i diversi punti all’ordine del giorno, tra i quali in particolare l’elezione del consigliere di Lega: in pole rimane Rebecca Corsi, vicepresidente dell’Empoli, a cui serviranno 11 voti per essere eletta.

Fonte: Calcio e Finanza

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.