CdM – Febbre a 38,5 per De Laurentiis al ritorno da Milano, ma c’era un dirigente positivo da venerdì: il caso

Non aveva sintomi, se non una leggera dissenteria della quale aveva parlato anche con i colleghi incontrati a Milano. Anche il Corriere del Mezzogiorno dedica ampio spazio al caso De Laurentiis, cercando di ricostruire le ultime 48 del patron prima della notizia della positività:

“Avrò avuto una indigestione da ostriche”, aveva detto a chi gli aveva chiesto lumi sullo stato di forma non solito: appariva pallido e contrariamente al solito meno brillante nei comportamenti. Invece, tornato a Napoli e prima di imbarcarsi per Capri, aveva ricevuto l’esito positivo del tampone a cui si era sottoposto al mattino e la temperatura era andata oltre i valori normali: 38,5. Si trattava del secondo test (il primo lo aveva effettuato lunedì ed era negativo), come solitamente ha fatto per l’intera estate. C’è un però: un dirigente del suo staff già venerdì scorso nel ritiro di Castel di Sangro era risultato positivo”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.