CdS – Napoli, Insigne non è incedibile: il capitano azzurro è “sacrificabile” per Ancelotti e la società

Il giocatore non è ritenuto indispensabile da Carlo Ancelotti

L’edizione odierna del Corriere dello Sport fa il punto sul mercato del Napoli ed in particolare sui gioielli azzurri. Secondo il quotidiano, mentre Allan e Koulibaly sono ritenuti quasi incedibili dalla società e dal tecnico Carlo Ancelotti, una situazione differente è quella del capitano azzurro Lorenzo Insigne.

Dopo l’incontro con Ancelotti e De Laurentiis a casa del primo gli animi si erano tranquillizzati e si era parlato di un possibile prolungamento (senza aumento) del contratto del calciatore. Tutto adesso è però fermo e sia il giocatore che la società sanno che Insigne non è fondamentale per Ancelotti e che potrebbe essere il “top player” sacrificato in questa sessione di calciomercato.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.