CM.it – Insigne ancora in attesa di un’offerta per il rinnovo, le ultime

L'attaccante azzurro è ancora in attesa di un'offerta congrua

Campione d’Europa, protagonista nella scorsa stagione di un ottimo rendimento con la maglia del Napoli, come dimostrano i numeri: 19 gol e 11 assist.

Il Napoli è primo in classifica a punteggio pieno, Insigne, nonostante la situazione del rinnovo, sta tenendo fede a quanto detto a Spalletti sin dal ritiro di Castel di Sangro: pensare solo al campo.

Nelle ultime due apparizioni sono arrivati il rigore sbagliato contro la Fiorentina (poi corretto in rete da Lozano) e l’occasione da gol fallita contro la Spagna in Nations League ma complessivamente il rendimento è molto buono.

Insigne è il giocatore che ha partecipato di più ai gol del Napoli ma almeno per il momento la sua situazione contrattuale non cambia. La strada per il rinnovo è ancora complicata, come del resto ha ammesso in un’intervista al Festival di Trento.

Lo scorso 30 settembre c’è stato un incontro tra il presidente De Laurentiis e il procuratore di Insigne Vincenzo Pisacane. Un passo in avanti dopo la ‘cortina di ferro’ di quest’estate, quando anche a Castel di Sangro il patron del Napoli non ha voluto approfondire la questione rinnovo con Insigne direttamente né con Pisacane.

Nella sostanza, però, c’è distanza tra le parti. Il Napoli, riportano indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, non è mai andato oltre la proposta di un ingaggio di 3,5 milioni di euro a stagione, cioè meno di quanto percepisce ora Insigne. Un’offerta che tra l’altro non è mai arrivata ai dettagli, alle questioni formali.

Le parti si sono promesse di riparlarne ma al momento non ci sono stati altri incontri per cercare d’arrivare all’obiettivo.

C’è poi una questione progettuale: a fine stagione scadranno anche i contratti di Ospina, Mertens, Ghoulam e Malcuit e il Napoli pensa di tagliare il monte ingaggi che attualmente supera i 120 milioni di euro lordi.

L’idea di De Laurentiis è arrivare a 70-75 milioni di euro per contenere i danni della pandemia e delle due stagioni senza la Champions League.

Non trova conferme la pista americana, Insigne a tre mesi dall’Europeo vuole competere a livelli importanti. Altri club alla finestra ci sono: l’Inter, se dovesse partire Sanchez, ha sempre Insigne nei suoi pensieri. All’estero il Tottenham di Paratici lo segue, a parametro zero il capitano del Napoli è un affare che tiene tutti con le antenne dritte.

Fonte: Calciomercato.it

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.