De Laurentiis: “La Juve non vuole pagare la clausola di Higuaìn, è una società di classe”

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’Assemblea di Lega di quest’oggi. Ecco quanto raccolto da IamNaples.it:

“Non c’è mai stato un contatto tra la Juve e il Napoli. La Juve mi ha confermato che non ha mai avuto l’intenzione di pagare la clausola. L’ignoranza nel calcio è totale e viene alimentata. I tifosi finiscono per non capire quello che accade. C’è un contratto che dura 5 anni e ne sono passati solo tre. C’è una clausola rescissoria che consente a chi lo volesse di prendere Higuaìn alla cifra di 94.7 mln. La ratio di queste clausola è funzionale a cercare di autotutelarci. Abbiamo fissato la clausola per far sì che Higuaìn restasse con noi fino alla scadenza del contratto. Nessuno mai ha fatto un’offerta per Higuaìn, nè tanto meno il giocatore è venuto a chiedere di andare via. Stiamo leggendo un mare di cavolate. Ricevo un mare di messaggi da persone disperate. I tifosi sono preoccupati ma io ho messo una clausola così alta perchè non voglio vendere. La Juventus è una società di razza. Ha una certa classe. Non è arrivata sul mercato ieri o l’altro ieri. Sa perfettamente che è una battaglia persa perchè diventerebbe una squadra estremamente antipatica. Mi aspetto che magari il calciatore possa bussare alla porta di un club blasonato come la Juve che si sentirebbe in dovere di contattarci, ma posso dire già da ora che ci sarà un muro. Marotta mi ha confermato che la Juve non ha nessuna intenzione di pagare la clausola rescissoria. Nicolas Higuaìn? Non parliamo coi procuratori, al massimo coi calciatori. Quando arriverà a Dimaro ci abbracceremo e ci saluteremo. Non ho sentito il Pipita, le mie giornate sono abbastanza complete. Tutte le mattine mi leggo duecento pagine di giornali. Mi faccio tante risate leggendo certe idiozie. Pereyra? E’ fuori dai giochi. Zaza? No, abbiamo tanti attaccanti. Stiamo calmi, il mercato è lungo”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.