ESCLUSIVA – Zapata verso la Sampdoria, rifiutate due proposte dall’estero: i dettagli

ESCLUSIVA – Zapata verso la Sampdoria, rifiutate due proposte dall’estero: i dettagli

Siamo alle battute finali, il Napoli ha la priorità assoluta di realizzare alcune cessioni per sfoltire l’organico. Le cessioni di Zapata, Pavoletti e Tonelli sono la priorità assoluta, Strinic partirà solo se ci sarà la certezza dell’accordo per il rinnovo di Ghoulam. Zapata rappresenta potenzialmente la principale fonte di guadagno per il club di De Laurentiis nella sessione di calciomercato in corso. L’attaccante colombiano sembra destinato alla Sampdoria, a breve ci sarà anche un incontro tra i due club e con gli agenti del calciatore. Fa la differenza la volontà del calciatore che vuole restare in Italia e gradisce molto l’ipotesi Sampdoria, nell’organico a disposizione di Giampaolo sarebbe l’unico centravanti di peso. L’accordo è vicino ma c’è ancora distanza tra le parti: il Napoli chiede 25 milioni di euro ed è disposto a calare le sue pretese a 22 più bonus, la Sampdoria non va oltre una cifra vicina ai 20 milioni di euro concedendo, però, una percentuale sulla futura rivendita. Secondo le indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di IamNaples.it, il Napoli ha rifiutato importanti proposte dall’estero proprio per monetizzare il più possibile dalla cessione del giocatore valorizzato attraverso il prestito biennale all’Udinese. Il Fenerbahce era molto interessato a Zapata e ha proposto un prestito biennale a 2,5 a stagione (5 complessivi) con obbligo di riscatto a 10 milioni di euro ma è arrivata nei giorni scorsi un’offerta molto interessante dalla Francia. Si è fatto avanti l’Olympique Marsiglia dell’ex allenatore della Roma Rudi Garcia, che si è spinto fino a 16 milioni di euro più bonus, una proposta che non ha convinto il Napoli. Zapata vede la Sampdoria, nell’affare potrebbe entrare anche Strinic, ma bisogna trovare l’accordo sulle cifre e il centravanti colombiano classe ’91 è il colpo in uscita da doppia cifra per le casse del club di De Laurentiis.

A cura di Ciro Troise

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google