GRAFICO – Napoli-Benevento, tornano i titolarissimi: c’è Mertens, Sarri insiste su Hamsik

GRAFICO – Napoli-Benevento, tornano i titolarissimi: c’è Mertens, Sarri insiste su Hamsik

Teoricamente, guardando ad inizio settembre, il tour de force a cui è sottoposto il Napoli, la sfida contro il Benevento sembrava essere quella più idonea per il turn-over. Le scelte di Sarri in Ucraina, la sconfitta di Kharkhiv e la necessità di un riscatto immediato hanno cambiato le carte in tavola, Sarri riparte dai titolarissimi. Il Benevento ha zero punti in classifica ma la classifica è bugiarda perchè la formazione di Baroni contro Sampdoria, Bologna e Torino meritava di più. Sarri è consapevole delle difficoltà di questa sfida e stasera la squadra sarà in ritiro al centro sportivo di Castelvolturno per preparare questa partita. L’allenatore del Napoli, nonostante gli impegni che vedranno gli azzurri in trasferta mercoledì e sabato contro la Lazio e la Spal, ha bisogno di certezze e dovrebbe scegliere tutti i titolarissimi. Koulibaly, Ghoulam e Insigne sono sempre stati in campo nelle prime sei partite ufficiali ma dovrebbero giocare anche domani. Il difensore senegalese è in vantaggio su Maksimovic fermo a zero minuti finora, l’algerino è in condizioni brillanti mentre Mario Rui non è ancora in forma, Insigne forse potrebbe essere sostituito a gara in corso. Sono pronte le soluzioni Milik con Mertens dirottato a sinistra e Giaccherini, dipenderà dall’evoluzione della partita. Al momento Insigne sembra essere favorito ma non è da escludere che la soluzione Milik centravanti e Mertens nel suo ruolo originario di esterno sinistro d’attacco possa essere proposta sin dal primo minuto. Baroni deve rinunciare a cinque assenti per infortunio: l’esterno offensivo Ciciretti, seguito anche dal Napoli, il centrocampista D’Alessandro, i difensori Costa e Djimsiti, l’attaccante Iemmello. Baroni affronterà il Napoli con il 4-4-2, con l’esordio dal primo minuto di Lombardi e Armenteros, rinforzi arrivati da Lazio ed Heracles. In porta ci sarà Belec, Venuti e il napoletano Letizia, pupillo di Giuntoli, gli esterni bassi con Antei e Lucioni al centro della difesa, Lombardi sarà pronto ai raddoppi sulla corsia destra mentre nel ruolo di esterno sinistro di centrocampo Lazaar è in vantaggio su Di Chiara, in mezzo al campo dovrebbe toccare a Chibsah e Cataldi mentre Armenteros e Coda proveranno a dar fastidio alla difesa azzurra.

Ecco il grafico con la probabile formazione degli azzurri:


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google